MALTA

 

L’economia di Malta è tra le più solide d’ Europa, con livelli minimi di disoccupazione.  In qualità di centro del business internazionale, Malta continua ad abbracciare settori emergenti e ad adattare le sue strutture al fine di promuovere un futuro sostenibile.

Forte della sua profonda storia culturale e della sua presenza a livello globale, incoraggia processi innovativi e promuove soluzioni vantaggiose per lo sviluppo e la crescita.

Grazie a questa mentalità pro business offre ai suoi investitori molteplici vantaggi: è infatti l’unico Paese dell’Unione Europea che gode del sistema fiscale di piena imputazione, offrendo un’aliquota d’imposta massima del 5%, la più bassa d’Europa.

Vanta stabilità politica, un solido sistema bancario e un tasso di criminalità molto basso: è un polo finanziario ideale per l’Europa, sia per la posizione geografica che per la propensione alla creazione di un ambiente ideale per gli investitori esteri.

Grazie al suo sistema fiscale competitivo, e ai suoi costi di costituzione aziendale e di licenza più bassi rispetto alle legislazioni Europee, Malta è diventata un centro d’affari di prima eccellenza.

La Reale Group srl assiste il cliente passo dopo passo nella Costituzione della sua Società, individuando la tipologia più adatta d’impresa, operando direttamente nella mediazione con gli Istituti amministrativi e finanziari dell’Isola, e collaborando con selezionati Studi professionali locali.

APRIRE UNA SOCIETA’ A MALTA

Come anticipato a Malta l’imposta sul reddito è del 35%. La peculiarità del sistema fiscale è l’applicazione del full imputation system.

Questo sistema di tassazione prevede un rimborso dei 6/7 o dei 5/7 di quanto versato come imposta sugli utili. Il rimborso viene erogato dall’amministrazione fiscale in capo al titolare delle quote della società Ltd Maltese a fronte della distribuzione degli utili ed entro 60 giorni dalla richiesta.

Il rimborso ottenuto è poi assoggettato ad imposizione in base alle leggi applicabili nel Paese ed al regime fiscale a cui il percettore è soggetto.

Questo rimborso è pari ai:

  • 6/7 di quanto versato nel caso di utili generati da attività commerciali o
  • 5/7 nel caso di utili generati da interessi o royalties.

Ad esempio, un residente italiano possiede le quote di una società maltese che vende software, a fine anno ha un utile di € 20.000, la società versa al fisco maltese € 7.000.

La società, poi, distribuisce gli utili al netto in capo al titolare italiano versandogli € 13.000, l’amministrazione fiscale maltese effettua il rimborso di 6/7, ossia € 6.000, versandoli al titolare italiano della società.

Dal punto di vista della società maltese quindi la tassazione si riduce al 5% degli utili. Utili e rimborso ottenuto dal titolare sono poi tassati in Italia come reddito personale in base alle aliquote italiane.

Se vuoi avviare un business a Malta contattaci per avere una Consulenza Personalizzata sul tuo progetto!